Questioni di pelle…

L’incontro Inlight a Firenze doveva essere in prima battuta in quel week end di metà dicembre in cui la città è stata ricoperta da una silenziosa coltre bianca di neve… Paesaggio molto Shiatsu, ma, per mia immensa fortuna, il tutto è stato rinviato! Quel week end ero via per lavoro… ops… pur di non perdermi l’evento l’ho combinata grossa: ne ho fatta venire giù di neve, eh?!

Sembra che questa volta ci siamo: un tranquillo sabato mattina nella sede di Firenze e …

inlight fuit!”

Ci mettiamo in seiza in cerchio come è nostra meravigliosa abitudine. Un giro di presentazioni e scopriamo che tra di noi ci sono Shiatsuki di ogni livello, ma anche qualcuno che di Shiatsu ha solo sentito parlare e attratto da Inlight ha deciso di unirsi a noi.

Il nostro viaggio inizia con un piacevole racconto di Barbara sulla pelle: dall’anatomia alla fisiologia… proseguendo con la Medicina Tradizionale Cinese… concludendo con l’omeopatia… A volte forse ci dimentichiamo quanto sia importante ed esteso questo organo, non prendendocene cura nel modo migliore!

Proseguiamo con una breve tappa in Cornovaglia, dove è stata creata, dal Dottor Mariano Spiezia, la linea Inlight: prati verdi… scogliere mozza fiato… un cielo senza orizzonte che ti fa sentire libero di essere, immerso in una natura veramente pura. E dove, se non in posto magico come questo potevano nascere dei prodotti così… magici e naturali?!

La curiosità cresce e arriva il momento di praticare.

Dunque ci mettiamo a coppie, qualcuno si mette in seiza davanti al viso del proprio uke e iniziamo. “Prendete un pochino di olio…” queste le parole di Barbara, si sente che sta parlando di qualcosa di prezioso che proprio non va sprecato! I tori continuano il loro trattamento guidato: qualcuno abbandona il seiza… qualcun’altro preso dal lavoro non si accorge che ormai le gambe si sono addormentate! Qualche uke inizia a russare, ma successivamente sarà costretto a svegliarsi e fare cambio.

Proseguiamo la nostra interessante mattinata con un’accurata presentazione della linea dei prodotti Inlight: dalla creazione nel magico laboratorio a Roskilly alle fantastiche confezioni di vetro blu che qualcuno di noi ha subito acquistato. Ben presto anche lei/lui non potrà più farne a meno: parola di chi ha iniziato a utilizzarli “per caso” e ora ne è totalmente dipendente!

Non è uno scherzo, ma la realtà dei fatti! Nel mio zaino c’è sempre il minimo indispensabile! Dall’unguento magico per i dolori articolari, muscolari e via dicendo (Joint Easy), al Daily Oil Face (… olio utilizzato per il trattamento al viso durante l’incontro) da mettere ogni mattina, con il rischio che prima o poi lo assaggio, al “piccolino”: il Lip che nasce per le labbra, ma ho scoperto può avere altre funzioni di pronto intervento per chi come me sta tutto il giorno fuori di casa.

Personalmente ormai da più di un anno o sono confezioni blu di vetro oppure la mia pelle dice “No grazie!”. E vi assicuro che dopo aver avuto l’immensa fortuna di visitare il laboratorio di Roskilly, conoscere il cuore luminoso di chi produce tutto ciò, ogni volta che apro un prodotto il mio olfatto mi riporta per un attimo laggiù.
Grazie Dottore!
Grazie Barbara per averci portato, ancora una volta, con te in questo magico viaggio!

Buona luce e…buon Inlight a tutti!

Annalena Cocchi

(Nota della Redazione: pubblichiamo quest’articolo, inoltratoci dall’amica Annalena, come resoconto dell’incontro svoltosi a Firenze. Non si tratta di un articolo pubblicitario per i prodotti Inlight, di cui parliamo a titolo assolutamente gratuito).
Annunci

One thought on “Questioni di pelle…

  1. Il seminario sul viso è stato oltre che piacevole anche interessante. Barbara ha mostrato la sua sensibilità e competenza nell’argomento trattato, infatti oltre alla competenza nell’ insegnare come fare un trattamento si è mostrata molto coerente chiara ed esauriente nel presentare i vari prodotti anche dal punto di vista ecologico rispettodell’ambiente e del nostro corpo. Il suo parlare di come vengono scelte e trattate le varie piante era tutt’altro che scontato mi ha dato molte informazioni sulle quali non avevo mai riflettuto. é stata una bellissima esperienza e un bello stimolo per trovare il modo di dare piacere con oli delicati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...