Cuba: “Pan Alegre” e “Shiatsu Alegre”…

DECLARACIÒN DE AMISTAD ENTRE EL PAN ALEGRE Y EL TOCAR ALEGRE DEL SHIATSU DO

Da molti anni io e Francisco lavoriamo a Cuba in progetti di volontariato a a favore delle comunità per una migliore qualità della vita. Ci siamo conosciuti grazie all’amicizia comune di Ludovico il promotore del progetto comunitario Haciendo Almas.

Las-manos-carinosas-del-shiatsu-do-2012-4Dopo un incontro organizzato da Madeleine su EL PAN ALEGRE ed il riciclaggio dei rifiuti mi venne da dirle:

Guarda Madeleine noi trattiamo soprattutto anziani e il fatto più importante è l’allegria che le persone manifestano alla fine.

Tu parli del PAN ALEGRE però come tu sai non si vive di solo pane, per cui si può parlare di EL TOCAR ALEGRE!

el-pan-alegre-alemania-6julio-14Ora tu potresti dirmi che questo lo capisci parlando di sentimenti, però che penseresti se ti parlo di una similitudine col riciclaggio dei rifiuti?

Mi permetto una piccola riflessione. Tutte le persone hanno tensioni croniche che sono il ricordo di violenze, rabbie, dolori, ferite del passato a causa di esperienze ormai finite che tuttavia rimangono nella memoria del corpo: sarebbe come conservare lattine e scatole vuote, oggetti rotti credendo che siano ancora piene e funzionanti.

Quando si riceve lo Shiatsu Do le persone (o, meglio, i loro corpi) si rendono conto di quello che succede, riconoscono che tutte le tensioni croniche sono rifiuti e, come tu sai molto bene, tutto è energia! Le persone possono di nuovo utilizzare l’energia di queste vecchie emozioni per vivere nuove emozioni.

Taller-Shiatsu-Do-con-niños-y-niñas-en-el-Grupo-Retazos-enero-2013-53RICILANO L’ENERGIA DI VECCHIE ESPERIENZE CHE NON ESISTONO PIU’ PER VIVERE NUOVE ESPERIENZE!

Per questo penso che si possa parlare dello Shiatsu Do come PRATICA PER RICICLARE LE VECCHIE ESPERIENZE ED EMOZIONI

E se tu pensi alla quantità di tensioni croniche che ci sono nelle persone, tu puoi intendere davvero quanta energia si potrebbe riciclare per nuove esperienze, emozioni e soprattutto

FELICITA’ MANGIANDO EL PAN ALEGRE E TOCCANDO CON EL SHIATSU DO ALEGRE

03-ElPanAlegre

Per queste riflessioni i responsabili del progetto EL PAN ALEGRE e LO SHIATSU DO EN CUBA dichiarano un ACCORDO DI AMICIZIA FRA I DUE PROGETTI:

Per diffondere le iniziative e sostenere le iniziative di entrambi i progetti utilizzando le proprie reti di contatti e pubblicazioni.

Così che si possa cucinare e mangiare EL PAN ALEGRE con le mani dello SHIATSU DO ALEGRE

PER IL PROGETTO EL PAN ALEGRE

Madeleine Porr
PER IL PROGETTO SHIATSU DO A CUBA

Francisco Contino
La Habana Aprile 2013

Annunci

Shiatsu Do Volontariato e Don Andrea Gallo

L’amicizia che lega la nostra Onlus Shiatsu Do Volontariato e la Comunità di San Benedetto al Porto di Don Gallo è di lunga data… Il nostro Francesco Contino frequentava Don Andrea e la Comunità da molti anni, prima con progetti di teatro e, poi, con lo Shiatsu. Francesco ricorda i trattamenti fatti al Don, sui divani dell’associazione… in seguito organizzò un’attività di pratica con gli studenti di Genova del Terzo Percorso Professionale, la cui esperienza venne raccontata su un articolo della rivista “Shiatsu Do” ormai 10 anni fa…
Da Don Gallo venne l’ispirazione e la spinta a spostarsi oltre l’oceano, alla volta di Santo Domingo, con il nostro primo progetto di volontariato in America Latina. Da lì le cose crebbero con il progetto a Cuba e, in seguito, in Messico… un percorso che ha cambiato radicalmente le vite di molti e toccato le anime di molte persone… Se abbiamo realizzato tutti questi progetti, è anche merito dello spirito e dell’incoraggiamento di Don Andrea.
Questo sodalizio ha portato Francesco a tornare in Italia con la sua famiglia e a far battezzare la piccola Annabella proprio nella chiesa della Comunità: è stato l’ultimo battesimo celebrato da Don Gallo che, di lì a pochi giorni, decise che il suo tempo tra noi era terminato…
Per questo motivo, il nostro Presidente Attilio si è fatto promotore di un’iniziativa per portare un piccolo sostegno alla Comunità, in questi giorni così difficili…

gallo home

Cari amici della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova

Vi scrive Attilio Alioli, a nome della Associazione di Volontariato ONLUS Shiatsu Do di cui sono il presidente, per esprimere tutto il nostro affetto in questi giorni di dolore ma anche di gioia per aver potuto conoscere ed ammirare l’operato di don Andrea Gallo. Uomo che ha saputo coniugare lo spirito del Vangelo e quello della giustizia sociale come pochi e che ha saputo incontrare le differenze di ogni genere facendole diventare fonte di rispetto dignità e solidarietà perché in ogni differenza sapeva trovare il nucleo profondo, il cuore della vera natura dell’essere umano, l’accoglienza e la condivisione in un percorso comune dalla nascita fino alla morte.

Il ricordo di don Andrea Gallo ci accompagnerà e ci aiuterà a riconoscere i veri valori umani sempre più deformati da un sistema che ne riconosce solo uno, lo sfruttamento di ogni forma di vita unicamente per il proprio egoistico tornaconto.

Immaginiamo la tristezza della Comunità in questi giorni e le preoccupazioni per il futuro ma siamo fiduciosi che i fertili semi lasciati da don Andrea saranno capaci di fiorire e maturare curati dall’amore e dalle cure di tutti gli amici della Comunità di Genova.

In particolare noi dell’Associazione abbiamo un prezioso ricordo della Comunità per gli anni che hanno visto nostri operatori frequentare i vostri locali praticando trattamenti di Shiatsu Do e soprattutto condividendo l’atmosfera di accoglienza e di fiducia per tutte le persone che avevano finalmente incontrato porte e cuori aperti nel loro difficile e doloroso percorso esistenziale.

Esperienza che oltre a consolidare l’amicizia ha anche sicuramente aiutato la nostra Associazione nei suoi sogni e progetti di incontro con l’altro riconoscendone la capacità di sostegno reciproco per vivere una vita libera e dignitosa.

Per questo e mille altre ragioni vi siamo vicini col nostro affetto e solidarietà.

Una nostra prima iniziativa rivolta ai soci ed amici ci ha permesso di raccogliere alcune offerte che abbiamo provveduto ad inviarvi mediante bonifico bancario…

Iniziativa che cercheremo di ripetere, come continueremo a consolidare le nostre relazioni di amicizia, come prova che i semi lasciati da Don Andrea troveranno nei nostri cuori un terreno fertile per fiorire e maturare.

Vi mando a nome di tutti gli amici dell’Associazione di Volontariato Onlus Shiatsu Do un affettuoso abbraccio.

Il Presidente – Attilio Alioli

 

Il nuovo “Pollicino di Bologna”…

E’ uscito il nuovo Pollicino di Bologna, il n. 19.

Tra i principali interventi:

– ALLE ORIGINI DELLA LINGUA CINESE, di Sergio Porzionato
– SEMPLICE COME UN SOFFIO, di Massimo Beggio
– QUANDO ERAVAMO GIOVANI ANDAVAMO A FARE SHIATSU A FONTANA MONETA, di Laura P.

Potrete visionare e scaricare il Pollicino sul sito dell’Accademia, al seguente indirizzo:

http://www.accademiashiatsudo.it/Area-Pubblica/View-category.html

Buona lettura!

Marcello Marzocchi