La panchina al Parco Accademia

Càpita che qualcuno abbia qualcosa da dire che non c’entra nulla con gli articoli che abbiamo pubblicato. Càpita, anche, che magari qualcuno abbia una domanda da porre alla collettività shiatsuka e non sappia come fare. Càpita, forse, che qualcuno abbia voglia di scatenare discussioni ma non sappia come e dove scatenarle. Càpita, metti, che qualcuno voglia prodursi in sperticate lodi o sferzanti critiche ai sottoscritti. Càpita che càpitino tutte queste cose assieme. E allora vi abbiamo confezionato questo spazio. Una panchina in Parco Accademia, anche se virtuale, su cui sedervi e fare le chiacchiere con chi volete voi, con chi trovate, con chi vi date appuntamento, sotto forma di commenti. Qui potete lasciarvi andare e dire ciò che vi pare… Accomodatevi e fate come foste a casa vostra!

166 pensieri su “La panchina al Parco Accademia

  1. Ciao Panchinari!
    … anche io mancavo da un po’!
    Eccomi qua in questo lunedi mattina diverso. Mi fermo un attimo nel Parco, c’e nell’aria il profumo della primavera anche se l’inverno sembra proprio non volersene andare!
    Mi unisco a Damiano… festAmbiente e un’esperienza bellissima!!! Era la I volta per l’estate scorsa, sara stato l’ambiente, il gruppo, gli uke… tutto insieme una miscela perfetta che non puo altro che farti stare bene e dunque praticare con goia sotto quei pini meravigliosi!
    … fatevi sotto…

    Amici miei… il tempo vola! E NON E UNA NOVITA!
    Sembra ieri che eravamo a Rispescia… sembra ieri che da li partivo x Lamoli… sembra ieri… e tra un minuto (… si xche se il tempo va cosi, 2 settimane passano in un soffio!), saremo a Ronta x il seminario Finale del IIPP!!!
    … non mi sembra vero… sembra ieri che neanche sapevo cosa fosse lo Shiatsu, che andavo alla I serata dell’Introduttivo senza neanche sapere quanto durasse il corso!
    … e ora vorrei solo avere il tempo x praticare e vivere il DO di Shiatsu!!! Si, praticare, ma non solo quello…

    Alla prossima puntata!!!

    Un abbraccione a tutti!!!

    ANNA

  2. Oggi stavo trattando una signora piuttosto anziani e ad un certo punto, mentre facevo il mio trattamento, mi sentivo bene. Come se le mie mani andassero da sole, senza pensieri. La signore, se pur anziana, bisogna dire, che non presentava alcuna rigidità, anzi, sciolta come una bimba. Allora mi è venuto in mente: esiste il controtransfert nello shiatsu? in psicoterapia è uno degli aspetti fondamentali insieme al transfert nel rapporto col paziente. Secondo me c’è anche nello shiatsu, in altri termini, ovvio. Se una persona viene da te carica di sofferenza, ansia, preoccupazione, nervosismo, probabile che te lo passi, no? e noi? noi che trattiamo siamo condizionati dalla nostra storia e da come rispondiamo a uke? ma soprattutto, sappiamo gestirlo?

    • anche a me è successo in settimana di sentirmi un po’ acciaccata prima di fare un trattamento ed ho colto al volo un suggerimento di un insegnante durante un corso…. tratta uke come se stessi trattando te! sono uscita da questo trattamento in splendida forma!
      é vero che quando ci sono uke particolarmente carichi di negatività e meglio chiudere la pancia e aprire il famoso chakra del cuore, portare i pensieri e le emozioni verso l’alto….
      come gestire l’incontro con l’altro… si impara vivendo come dice un famoso cantautore! Buono shiatsu buona vita

  3. Qualcuno ha esperienza di shiatsu nel mondo sportivo agonista? Io lavoro in questo ambito occupandomi della parte psicologica degli atleti, ma mi capita di fare trattamenti shiatsu agli atleti prima e dopo le gare. In particolare mi piace osservare come questo possa contribuire ad un “cambiamento” psico-fisico. Mi piacerebbe che qualcuno che avesse più esperienza nel campo shiatsu-sport postasse qualcosa. Grazie:o)

  4. ciao panchinari,sono stato in un bellissimo viaggio che mi ha portato lo scorso aprile a conseguire il diploma 3° pp…
    adesso comincio ad incontrare piu amici sulla strada e mi sono accorto che cammino benissimo,alcuni corrono ma cadono a volte,si sbucciano solo le ginocchia ma io preferisco camminare…
    al seminario ho ritrovato tantissimi amici e uno fra tutti a sorpresa, il carissimo Bernardo Corvi che mi ha portato al mio secondo pp,sono felicissimo di aver letto nonche acquistato dei volumi del suo ultimo manoscritto in collaborazione con Rosina Bagnato,che saluto con il cuore e ringrazio per il bellissimo libro donatoci da loro.

    Ora ho un pò di tempo per sistemare delle cose mie e spero un po di piu per sedermi qui ogni tanto,i miei trattamenti proseguono con la passione che meritano e ciò fa di me un essere ricco di felicità ( soldi…!che ve lo dico a fare!),scherzi a parte sapete di cosa parlo…

    Guido ho saputo che vai in chiapas,se ti serve un appoggio al tuo arrivo in mex se vai a cancun contattami,ho una buona amica che abita li vicino,adesso a tulum,lo scorso anno c è stata sabrina.
    per ora è tutto,vi lascio con un mio pensiero di qualche giorno fa,keep in touch Dami
    …entro nel tuo mondo con gentilezza,ne porto il mio essere e ritorno nel mio piu felice…
    love ya

  5. Damiii!!!

    … una abbraccione a te!!!
    Peccato che tu non ci fossi al Seminario a Montecatini… è stato MERAVIGLIOSO!!!

    Buona passeggiata mon ami…
    Anna… Bibi

  6. ciao Bibi,sono un pò in bolletta causa pesante conto dal dentista! mi sà che ci vediamo in toscana prima o poi,credo di fare un giretto in agosto anche se credo per festambiente lascio il posto a nuove leve prima e se mancano volontari,ci sarò di sicuro…bacio a presto,dami

    • Ciao dami!!!
      Dai, spero di sapere presto che verrai da queste parti.
      A festAmbiente non ci saro di sicuro, quest’anno saro a Jesolo a fare volontariato a fine luglio.
      Dai, a presto, spero!!!

      Bacissimo

  7. … week end di Shitasu e non solo a casa!

    … mi siedo un attimo sulla nostra Panchina, cerco l’ombra dei nostri alberoni dalle radici secolari: mi fanno sentire al sicuro.

    … pura condivisione di un pensiero che non è la prima volta che mi affiora e che spero mi accompagnerà per sempre!
    Prima trattavo una mia uke, una donna meravigliosa, lei era rilassata, ma non dormiva: “Stai imparando proprio una bella cosa” mi dice sorridendo alla fine.
    … e pensare che io, appunto durante il trattamento, ho pensato: che cosa mai starò facendo?! sentivo che lei sotto ed io che praticavo stavamo bene, non mi chiedevo il perché (… ormai ho smesso di farlo, e non solo sul fouton!), bensì, appunto: CASA MAI STARO’ FACENDO?! ho fatto un sorriso e ho continuato a godermi quel momento insieme!

    … beh… mi preaparo x il prossimo uke!!!

    Un abbraccione a tutti,
    Anna

  8. Ciao a tutti, sono Massimo della sede di Bologna…
    sapete nulla di Shiatsu sui cani? volevo raccogliere informazioni a riguardo….
    Grazie a tutti e buone chiacchiere…

    • Ciao Massimo. A me è capitato di fare dei trattamenti al mio cane, quando lo presi dal canile più morto che vivo… riuscii a trovare da un veterinario agopuntore di Genova delle mappe. Essenzialmente non c’è molta differenza nel decorso dei meridiani rispetto alle mappe “umane”. Poi sta molto alla tua sensibilità (percezione), strutturare un trattamento efficace… per la mia esperienza, il trattamento dura quanto ne ha voglia il cane: il mio, dopo un quarto d’ora/venti minuti, si rompeva le balle e se ne andava…
      🙂
      C’è una nostra amica che forse può darti una mano se vuoi informazioni più dettagliate. Se ti va provo a chiedere a lei e ti faccio sapere…
      Grazie per il tuo intervento e a risentirci a presto!
      G.

  9. Interessante… Anche io vorrei saperne di piu’… C’era un articolo al riguardo credo (ma non ci giurerei) sull’ultimo numero della rivista, parlava di una shiatsuka che lavorava presso una veterinaria.
    Rimango con le orecchie tese…
    Buono shiatsu a tutti
    S.
    Ps: Il cane di Guido l’ho visto una volta sola ma mi è sembrato in splendida forma. Direi che lo shiatsu funziona pure sui cani!!!

  10. … la rivista era la numero 6!

    … mi sto avvicinando timidamente al mondo degli animali, fino a un paio di anni fa non immaginavo neanche lontanamente quanto fossero speciali.
    L’idea di poter unire questi 2 mondi, lo Shiatsu e i cani, che ho scoperto insieme (…GRAZIE a QUALCUNO!!!), mi piacerebbe molto…
    … CON CALMAAA!!!

    Vi continuo a leggere… resto in ascolto…

    Buon tutto a tutti!!!
    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...