Scusate il ritardo…

Il blog langue da due settimane circa ma, come potrete vedere dalla foto qui di fianco, siamo stati impegnati in faccende molto serie.
In realtà dopo un’estate gravida di sfiancanti impegni, tra vacanze, seminari, fiere, ricchi premi e cotillons, la ripresa delle attività di tutte le nostre sedi è arrivata timida, discreta e delicata come un cucciolo di Labrador in un negozio di porcellane Limoges: stiamo organizzando i nuovi corsi di Shiatsu, le nuove promozioni, i nuovi Centri Trattamenti, i nuovi calendari delle attività… Continua a leggere

Annunci

1985-2010: Convegno Accademia ad Arcidosso

Da oggi, fino a domenica, saremo qui. A fare quello che ci piace fare: Shiatsu.
Un po’ come Woodstock: tre giorni di pace, amore e musica. Solo con meno musica e più pressioni. Nel senso letterale del termine. Non serve molto aggiungere altre parole alle belle scritte da Livio qualche giorno fa…. Speriamo di incontrare qualcuno di voi. Gli altri, invece, dovranno accontentarsi dei racconti che pubblicheremo al nostro ritorno. A presto, quindi. E Buona Vita.

25 anni ma non li dimostra

Tra pochi giorni parteciperò insieme ad altri cento soci al seminario per festteggiare i 25 anni dell’Accademia, ci sono emozioni che probabilmente è impossibile esprimere verbalmente, mi auguro solo di fare tanta pratica e stare bene insieme a tutti.
intanto vi allego una piccola cosa scritta per l’occasione.
L’accademia compie 25 anni. Questo tempo è stato testimone di tanti cambiamenti anche sociali importanti, nell’85 non c’erano i telefonini, Internet era un sogno, anche l’Euro doveva fare la sua comparsa. E così anche i primi corsi proposti in varie città italiane non erano così strutturati. Non era ancora chiaro l’obiettivo didattico finale. Le sedi locali non esistevano. Un piccolo gruppo era il corpo docente dell’Accademia. Ma da allora con più di mille corsi proposti, centinaia di progetti di pratica, di cultura, di shiatsu nel sociale e tanto altro, l’accademia è quella che noi conosciamo e una cosa non è cambiata e mai cambierà., la passione per lo Shiatsu e la continua scoperta che questa pratica, anche nelle mille difficoltà quotidiane, ci stimola a scoprire, di noi, degli altri, della vita in generale. Una straordinaria chiave di lettura per il nostro mondo così complesso, da vivere nel modo più naturale.”l’incontro e il contatto”. Per condividere il passato e fare tanti progetti futuri vivendo insieme tre giorni di Shiatsu ci vediamo in Toscana 4-5-6 Giugno.

Livio Bucci