Il defibrillatore porta il Cuore dello Shiatsu

Grazie al contributo di chi ha partecipato alla iniziativa siamo riusciti a raccogliere, attraverso trattamenti Shiatsu ad offerta, la cifra necessaria per acquistare un defibrillatore da donare ad una società sportiva del nostro paese.

Grazie al Banco Popolare di Lodi nella figura del suo direttore di filiale Michele Maestri per la concessione dei locali della filiale, grazie al Comune di Langhirano per il patrocinio concesso e alla Pro Loco di Langhirano.

Grazie sopratutto al Cuore grande di allievi e diplomati di Accademia Italiana Shiatsu Do per il loro contributo.

Grazie.
Di Cuore.

Bernardo Corvi

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Accademia e Slow Food: incontro a Treviso!

Abbiamo il piacere di annunciarvi un importante evento! Grazie all’impegno dell’ottima Barbara Farina, Accademia collaborerà con Slow Food in questa splendida cornice!

In occasione della quarta edizione di “Oasi d’Acque”, organizzata da Slow Food Treviso,  il 22 Aprile 2012 a Casier (TV), vi invitiamo a venirci a visitare.
Potrete avere informazioni sulla nostra affascinante disciplina, sui prossimi corsi in partenza e sulle diverse attività che la nostra associazione svolge in Italia e all’estero.
Sarà inoltre possibile ricevere un trattamento da operatori professionali e dagli allievi dell’Accademia.
Il ricavato delle offerte sarà destinato al progetto di Slow Food International, “Mille Orti in Africa”.

Cliccate sull’immagine per scaricare il PDF del programma e accorrete numerosi!

Festival del Giappone a Firenze

Festival del Giappone

Quest’anno c’eravamo anche noi…al festival del Giappone a Firenze. Il periodo non dei migliori, il weekend prima di natale, però l’idea ci attirava e quindi abbiamo deciso di partecipare.
Il giovedì andiamo a montare lo stand e già l’atmosfera manifesta un non so chè di strano, irreale…”le genti” che circolano per allestire hanno colori folcloristici e caratteristiche un po’ distanti dall’usuale, ma, del resto, mi dico che quando andiamo alle varie fiere del benessere se ne vede di tutti i colori, dai figli dei fiori decadenti ai newager nostalgici!
Insomma stiamo portando avanti l’allestimento con non poche difficoltà essendo in una bellissima struttura vincolata dalle belle arti, quando ci vengono a dire che si sono sbagliati e il nostro stand è un altro….a questo punto manifesto una certa mancanza di aplomb tipica inglese ed esterno con qualche coloritura il mio pensiero più profondo, non proprio natalizio, ecco…ritengo di essere stato sufficientemente efficace tanto che ci danno uno spazio molto più grande di quello acquistato!

Primavera/Estate 2011: per non star fermi a girarsi i pollici…

C’è un sacco di cose da fare! La vostra associazione di shiatsu preferita non vuol saperne di deludervi e ha riempito il calendario con una pletora di seminari e vacanze studio per tutti i gusti e tutte le tasche!

A maggio, da venerdì 20 a domenica 22 a Montecatini Terme, il seminario nazionale a tema “Tra il raccontare e il saper fare… c’è di mezzo il sentire!”.
Il programma completo (e ghiottissimo) lo trovate cliccando qui. Il seminario ha un costo bassissimo: 50 Euro. La sistemazione in albergo, pensione completa va dai 150 ai 210 Euro, a seconda che scegliate la camera da tre, la doppia o la singola. I recapiti per prenotare li trovate nella locandina qui di fianco.

A giugno, invece, da giovedì 2 a domenica 5, si va in Salento per il seminario “Verso l’Estate”. La cornice è quella della Masseria Ospitale in provincia di Lecce. Il costo è di 180 Euro, che comprendono alloggio, vitto (a mezza pensione) e seminario. Per gli studenti di Accademia, verranno riconosciute 8 ore di pratica certificata. Siccome non si farà solo Shiatsu è possibile farsi accompagnare da amici, mogli, mariti, fidanzati, fidanzate e famigliari vari che, ovviamente, pagheranno solo vitto e alloggio (140 Euro). Anche qui, i recapiti li potete trovare ingrandendo la locandina qui a fianco.

A luglio due occasioni: montagna e mare, tanto per non scontentare nessuno!

Dal 2 al 9, a Bagni Froy, Val di Funez, provincia di Bolzano, una settimana di vacanza-studio. Shiatsu, ma anche escursioni, gite in bicicletta, notti a guardar le stelle… Agli studenti verranno riconosciute 15 ore di pratica certificata. I prezzi sono mitissimi: 270 euro per prenotazioni entro il 31 maggio. Dopo questa data il costo, compreso di vitto e alloggio, è di 320 Euro. Come abbiamo detto per il Salento, amici e famigliari sono i benvenuti. Per loro il costo è fisso a 270 Euro. I bimbi sotto i 2 anni non pagano, quelli tra i 2 e i 6 pagano 100 Euro. Anche qui, per i dettagli e le prenotazioni, cliccate sulla locandina di fianco.

Dal 9 al 16 luglio, si va al mare. Camping Paradiso, Pineta di San Rossore a Viareggio, provincia di Lucca. Shiatsu, passeggiate nel verde, spiaggia e mare. Gli studenti riceveranno 15 ore di pratica certificata. L’alloggio e il seminario costano 450 Euro. Amici e famigliari pagano 250 Euro. Il programma e i recapiti per prenotare li trovate cliccando sulla locandina qui a fianco.

Ovviamente tutte queste esperienze sono aperte anche a studenti provenienti da altre scuole! 

…e la storia non finisce qui, perché ad agosto ci sarà la Settimana di Pratica Professionale a Lamoli (PU). Ma di questo parleremo in un articolo ad hoc!

Perché a noi i pollici piace usarli, mica star lì a farli girare a vuoto!

Una possibilità di creare bellezza…

Parlando, nel corso di una serata di pratica a Bologna, dell’associazione e della partecipazione alla sua vita, Raffaele mi chiedeva se questo valesse anche per lui, che non si è formato qui da noi.

Raffaele si è infatti “diplomato” alcuni anni fa a Como, e da un po’ lavora a Bologna, tornando a casa nei fine settimana. Da circa un anno frequenta la nostra sede, partecipando piuttosto regolarmente alle serate di pratica.

Spiegandogli come lui e tutti gli altri soci “fossero” l’associazione – indipendentemente da ruoli, esperienze, etc. – e questa esistesse unicamente perché loro esistono, mi sono reso conto di come ancora adesso questo concetto non sia ben chiaro a chi ci frequenta (Bologna ma anche le altre sedi). Continua a leggere