Cercando il Tao in Chiapas

Hasta magnana dal Chiapas, amigos

Scriviamo dal centro Internazionale Shiatsu Do di San Cristobal de las Casas.

La situazione, qui, é frizzante. Abbiamo iniziato un 2PP con un gruppo di allievi che ci stavano aspettando. Insieme a me Vanessa, la nostra istruttrice Mexicanita, ha condiviso l’esperienza con gli allievi. La situazione qui é rivolta al futuro. Le opportunità sono tante e, una parte di queste, le stiamo assaporando insieme. Abbiamo organizzato una giornata di raccolta fondi attraverso trattamenti Shiatsu per sostenere l’amica Chari bisognosa di cure molto costose. Questo la porta a non poter lavorare da tanto tempo. Il piccolo aiuto che le abbiamo elargito con il cuore, la sosterrà un poco. La prossima settimana inizieremo un laboratorio con l’orchestra sinfonica di stato del Chiapas a Tuxtla, la capitale. Il tutto in questa magnifica cornice che é lo stato del Chiapas. Qui tutto é colore, odore, suono. Ogni sera in tutti i locali suonano musica. Le donne indio vendono stoffe dai mille colori, il profumo delle tosterie di caffè arriva lontano. Tra pranzi vegetariani, visite alle comunità, acquisti nelle comunità zapatiste, o cooperative, il tempo scorre in una dimensione veramente taoista, siamo immersi completamente nel “Qui e Ora”. Vi terremo aggiornati man mano che i progetti verrano eseguiti. Nel frattempo, in attesa del secondo week end di corso, venerdì, sabato e domenica prossimi, vi stiamo scrivendo da una sala da tè giapponese.

Vanessa e il gruppo di Shiatsu vorrebbero averi qui numerosi, in modo da poter approfittare della vostra presenza per organizzare ancora più lavoro e per una maggiore diffusione dello Shiatsu Do, ricordando sempre che lo Shiatsu non é un massaggio ma è un messaggio. Ora lo é anche internazionale.

Saluti a tutti

Bernardo y Vanessa.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Messico e Nuvole… #6: San Cristobal News

Cari amici shiatsuka, vi invio notizie fresche (1° novembre, ndr), anzi bagnate, da San Cristobal. Chi vi scrive è Serena, italiana trasferita in Messico da 4 anni, di cui vi ho già parlato durante il mio viaggio estivo.

“Qui tutto bene a parte una stagione delle piogge veramente pesantissima, conclusasi con un allagamento della città la settimana scorsa, sono straripati i tre fiumi che circondano San Cristobal, e i quartieri più bassi sono stati sommersi dall’acqua (fino ad un metro e mezzo!) … naturalmente noi viviamo in uno di questi quartieri… Siamo stati fortunati perchè casa nostra è un metro sopra il livello della terra e quindi l’acqua non è entrata in casa ma ci siamo vissuti da vicino le situazioni di emergenza e di paura, il dover abbandonare le case  lasciando dentro la maggior parte di ciò che si possiede, la tristezza di dover buttar via la maggior parte di mobili, materassi e apparati elettrici senza sapere quando si riuscirà a ricomprarli… Continua a leggere

Messico e Nuvole… Diario di viaggio in Chiapas #5

Eccoci alla nuova puntata… felice per le esperienze vissute e un po’ dispiaciuta perché alcune terminano…
Che dire? Il corso di primo livello è stato molto interessante, sia per le persone conosciute, profonde e simpatiche, sia per l’andamento del corso stesso, molto intenso, con qualche momento di crisi, superato con danze e contatto, che hanno cambiato le energie di quelle situazioni. Alla fine delle 40 ore due kata appresi, una bella condivisione di affetto, di tecniche che permetteranno ad altri di entrare in contatto profondo con altre persone, un forte scambio internazionale e interculturale, che ognuno si porterà poi nel suo Paese (Messico, Italia, Spagna, Cile)… straordinario! Continua a leggere

Messico e Nuvole… Diario di viaggio in Chiapas #2

La seconda puntata dei nostri incontri coleti (così si chiamano gli abitanti di San Cristobal) ci ha visti impegnati nella programmazione delle attività comuni della sede: sabato una serata di presentazione del curso de shiatsu che partirà lunedì prossimo in città; una serie di incontri ad Acteal, un villaggio indigeno in cui proporremo sia trattamenti agli abitanti che portano ancora i segni della guerriglia contro l’esercito messicano, sia un laboratorio di lavoro sul contatto, per dare la possibilità di trattare autonomamente queste e altre persone bisognose.. e credetemi, qui c’è proprio bisogno! Nei villaggi, la maggior parte della gente lavora con orgoglio e fierezza la terra, o comunque fa lavori manuali, quelli che da noi non fa quasi più nessuno… portano pesi incredibili, uomini, donne ed anche i bambini… occhi profondi, rughe profonde come i solchi nella rossa terra che abitano, mani callose e quella durezza- corazza data dal vivere in condizioni di essenzialità. Continua a leggere

Messico e Nuvole… Diario di viaggio in Chiapas #1

di Sabrina Petazzi

Holà, italianos! Vi parlo da San Cristobal, siamo arrivate ieri sotto la pioggia, che ci accompagnerà in questo viaggio (qui è la stagione delle piogge fino a dicembre circa), ma questo non conta quando trovi il calore delle persone che ti accolgono, i sorrisi, la voglia di condividere tempo, talenti e contatto umano.

Oggi abbiamo incontrato al centro”el puente”, la sede che utilizzano gli shiatsuka chiapanenchi  per praticare, Chari, Serena, Ruben, Eva e Sandra, che vedete nella foto. Ci siamo accordati per lunedì di praticare insieme, non vedo l’ora!! Vi aggiorno sui progetti che stanno iniziando mano a mano che ho notizie più certe, la loro voglia di praticare è tanta, nonostante le difficoltà di tenere in piedi la sede.

Quest’ultima foto, se può interessare, l’abbiamo fatta in piazza della cattedrale, vedendo un piccolo spettacolo di danza maya, in cui ci spiegavano, molto fieramente, che l’uomo fa da tramite tra cielo e terra. Nella danza si raccolgono le energie della Madre Terra e le piume del copricapo trasmutano queste energie al Cielo.

Hasta luego a todos!

Volti Nuovi

Come avevo già preannunciato in un commento al post precedente, si sta ampliando il numero di persone che collaboreranno a questo blog.
Se andate a spulciare la pagina “Gli autori“, troverete Sabrina. Sarà, per il prossimi giorni, la nostra corrispondente estera: tra pochissimo partirà alla volta del Chiapas, per collaborare ai nostri progetti di volontariato (che potete leggere più dettagliatamente qui). Attendiamo con paziente impazienza i suoi resoconti da San Cristobal e le auguriamo un buon viaggio!