Propositi per l’Anno Nuovo…

Neil Gaiman

Neil Gaiman

Spero che, quest’anno, facciate errori.

Perché, se state facendo errori, allora vuol dire che state facendo nuove cose, provando nuove esperienze, imparando, vivendo, spingendovi oltre, cambiando voi stessi, cambiando il vostro mondo. State facendo qualcosa che non avete mai fatto prima e, cosa più importante, state Facendo Qualcosa.

Questo è il mio desiderio per voi, per tutti noi e per me stesso. Fare nuovi errori. Fare gloriosi, stupefacenti errori. Fare errori che nessuno ha mai fatto prima. Non immobilizzatevi, non fermatevi, non preoccupatevi se non è abbastanza buono o se non è perfetto. Qualsiasi cosa sia: arte, amore, lavoro, famiglia o vita.

Qualsiasi cosa vi spaventi, Fatela.

Fate i vostri errori. Quest’anno e sempre!

Neil Gaiman

Annunci

Ma lo shiatsu è l’unica via?

Così nasce questo interessante scambio…

Scrive un allievo di Bologna che sta frequentando il terzo percorso di Accademia:
“..qualcuno mi indica la differenza con la nostra disciplina del massaggio californiano e psicosomatico? Non nella tecnica, ma nell’approccio…pensavo di fondare il Massaggio Calderarese (paese di origine del collega, ndr)”

Risponde un suo collega di corso…
Ciao Diego, per quello che riguarda la mia esperienza e per aver girato diverse scuole di massaggi, la differenza nell’approccio non la fa la tecnica ma Torì…., in base al suo percorso formativo e personale..! Continua a leggere